close
Laboratori di filosofia per bambini in Veneto

Laboratori di filosofia per bambini in Veneto

La Philosophy for Children è un esempio diretto di attività dedicate ai bambini, utili alla crescita e alla scoperta di se stessi e degli altri. In particolare laboratori di filosofia per bambini in Veneto, in particolare a Padova e provincia che hanno come tema la filosofia, hanno destato grande interesse. Il primo laboratorio di P4C ad Albignasego ha registrato il tutto esaurito in una settimana, eppure questa attività non era mai stata fatta in zona né addirittura nel Veneto. Sabato 10 novembre ci sarà il secondo incontro alle ore 10 (del primo, ne parlo qui!). Allora da cosa nasce questo interesse nei genitori di trovare laboratori di filosofia per bambini in Veneto, in particolare a Padova e provincia?

Un punto importante prima di analizzare la questione, è considerare che è molto importante alternare i momenti di puro gioco, con attività in cui il gioco prende la piega di un tema che può avere un impatto sensibile sul piccolo. Mamme e papà cercano sempre più spesso cose da fare per i più piccoli così da riempire in modo costruttivo le giornate di vacanza oppure i weekend che soprattutto d’inverno faticano a passare senza che il più piccolo s’annoi. Questo è solo uno dei ricchi che si corrono quando si sceglie un laboratorio per bambini.

Altri sono:

  • l’entusiasmo breve. Bambini convinti di voler andare, genitori che prenotato (magari pagano una quota!) e poi, boh, non vogliono più andarci per mille motivi;
  • la noia durante il corso che implica capricci difficili da gestire;
  • scarso interesse per attività magari molto teoriche che non hanno ritmo;
  • attività pratiche che il piccolo non sa fare e da qui la frustrazione che gli genera disagio;
  • attività in cui è importante partecipare ma la timidezza prende il sopravvento.

Queste sono solo alcune delle questioni chiave. Poi ce ne sono altre che dipendono da bambino a bambino, disagi, noie, insofferenze che generano disappunto e creano fastidi anche agli operatori e ai genitori. I primi non sanno molto spesso come gestire queste situazioni e non per inesperienza o incapacità ma semplicemente perché il gruppo è composto da bambini diversi ed ognuno ha bisogno di attenzioni particolari: dedicare del tempo ad un problema piuttosto che a quello del gruppo, non è sempre così facile.

Perché scegliere laboratori per bambini a Padova e provincia di Philosophy for Children?

Prima di rispondere a questa domanda è importante capire cos’è la P4C e quali sono i vantaggi di praticarla. Le mamme e i papà che hanno iscritto i loro piccoli al primo laboratorio di P4C presso la Biblioteca comunale di Albignasego, hanno creduto molto prima di tutto, nel progetto.

Fonte: @pexels

La Philosophy for Children è un Metodo e un movimento educativo nato negli Stati Uniti da un’intuizione di M. Lipman (1922-2010). Punto di partenza dell’interno metodo, è la consapevolezza che i bambini della scuola primaria possono sperimentare un tipo d’esperienza conoscitiva. Al centro del metodo di P4C vi è il concetto di “comunità di ricerca”, intesa come luogo in cui un gruppo di bambini sperimenta la forza dei pensieri, che connessi, gli uni con gli altri, invitano al ragionamento tramite la tecnica filosofica più antica: porsi domande.

Non ci sono lezioni frontali: quello che si vuole promuovere è un’esperienza di pensiero condiviso, libero da pregiudizi, ma rigorosamente supportato da motivazioni e ragionamenti. Non esistono risposte “giuste” o “sbagliate”, non esiste il “fatto bene” e il “fatto male”: conta soltanto quello che il bambino è in grado di esprimere in maniera critica e quanto il bambino riesce a produrre dal confronto con i propri compagni. I bambini saranno i soli protagonisti di questi piccoli viaggi: una guida (il “facilitatore”) li sosterrà nella loro ricerca, senza tuttavia imporre alcuna “soluzione”.

L’esperienza di coloro che hanno partecipato ai laboratori di filosofia per bambini in Veneto, è comincia con la presentazione di un breve racconto; a partire da questo spunto – ed attraverso il dialogo, l’immaginazione e la fantasia – la comunità inizia la propria ricerca, discutendo le tematiche appena affrontate. Così facendo, quasi senza rendersene conto, il gruppo svilupperà tre aspetti distinti:

  • un pensiero critico (= comprendere e dare ragioni);
  • un pensiero creativo (= immaginare alternative e mondi possibili);
  • un pensiero valoriale (= sviluppare giudizi di valore su ciò che si considera importante, spiegandone il perché).
Fonte: @pexels

Quali sono i vantaggi di partecipare ad un laboratorio di P4C?

Risposta semplice che è possibile sintetizzare in 4 punti:

  1. sviluppare il pensiero critico e creativo;
  2. stare in relazione e comunicare bene;
  3. imparare a prendere decisioni;
  4. sviluppare capacità autovalutative.

Se stai cercando laboratori di filosofia per bambini in Veneto e ti incuriosisce il metodo della Philosophy for Children, scrivimi! Posso organizzare un laboratorio nel tuo comune. Se invece hai già un luogo oppure un’idea di dove poter fare questo tipo di laboratori, parliamone!

Articoli che potrebbero interessarti

Anita Santalucia

Anita Santalucia

Content Specialist e specialista nel complicarmi i pensieri come solo le persone che gettano avanti il cuore in ogni cosa che fanno, sanno esserlo. Il Blog è il mio esercizio quotidiano per curare me stessa, per non perdermi, per essere sempre presente.

Leave a Response