Leggi l’articolo sulle borracce termiche ascoltando As you are di Rag’n’Bone Man!

PREMI PLAY

Di Teresa Delli Priscoli. Questa mattina, mentre scrollavo pigramente le homepage di Facebook e Instagram sorseggiando un caffè e riflettendo sulla vita come di consueto, mi sono imbattuta più volte nelle inserzioni pubblicitarie di alcune borracce termiche. Mossa dalla curiosità ho sbirciato un po’ sulle pagine suggerite dalle inserzioni e vi è un primo dato di fatto: i brand che si sono affermati come produttori di queste borracce non sono pochi!

La concorrenza è spietatissima! E le borracce? Ve ne sono di ogni forma, colore e materiale: vetro, alluminio o acciaio inox. Ad un certo punto bere acqua mi è sembrata la cosa più bella e in voga del mondo! Sì, perché poi tutta questa pubblicità ti ricorda che è importante bere, e magari una borraccia con dei panda che ti sorridono, dei fenicotteri o degli avocado stampati lo comunica in modo più incisivo. Ed è così che pensi:

Questa borraccia con i girasoli starebbe benissimo sulla mia scrivania al lavoro!

E lei se ne starebbe lì, tutto il giorno, accanto ai post-it a forma di alpaca, a ricordarti che devi IDRATARTI!

Perché è importante bere

Capita sempre più spesso che bere diventi l’ultimo dei pensieri. Presi dalla routine frenetica ci dimentichiamo di assumere quel famigerato litro e mezzo/ due litri d’acqua, utile al nostro organismo per stare BENE.

La quantità di acqua da assumere quotidianamente dipende del sesso, dell’età, dello stile di vita e del fabbisogno in generale, e può essere assunta attraverso gli alimenti, soprattutto frutta e verdura, sia sotto forma di tè, tisane e infusi. Ecco che la borraccia termica per le bevande calde, soprattutto in autunno e in inverno viene in soccorso.

Sei motivi per cui devi bere ogni giorno

Il nostro corpo è composto per circa il 70% di acqua. Una bella percentuale, vero? Proprio per questo il nostro organismo ha un bisogno costante di restare idratato, per permettere il mantenimento del bilancio idrico, ossia dell’equilibrio dei liquidi corporei. Ma quali sono, nello specifico, i benefici di assumere la giusta dose d’acqua?

E, più in generale, l’acqua mantiene idratate le vie respiratorie, migliora la circolazione, favorisce la digestione intestinale, mantiene la lubrificazione delle articolazioni.

E’ importante, dunque, idratarsi durante le attività quotidiane, che sia in ufficio, in palestra, nel tempo libero, durante una passeggiata, in vacanza, o durante un pomeriggio di ozio in casa.

Come scegliere una borraccia termica

Le borracce termiche, oltre ad essere supercarinissime e superfantastichelevogliotutte, sono molto versatili e adatte sia alla stagione estiva che a quella invernale. E sì, perchè d’estate mantengono fresca l’acqua oppure i liquidi che contengono e, allo stesso modo, isolano le bevande calde dalle temperature fredde invernali, mantenendo a temperatura tisane ed infusi.

Grazie ad una camera doppia d’isolamento, infatti, la temperatura del liquido che contengono viene completamente isolata dalla temperatura dell’ambiente, restando inalterata anche per l’intera giornata. Ovviamente anche la chiusura ermetica fa la sua parte: se così non fosse vi sarebbe dispersione di temperatura oltre che di liquido.

Va da sé che queste borracce, se usate correttamente, contribuiscono alla riduzione dei rifiuti in plastica. Sottolineo “usate correttamente” perché, se continuiamo ad acquistare bottiglie d’acqua in plastica che poi vuotiamo in queste borracce, è abbastanza ovvio che l’impatto ecologico rimane invariato.

Ma se in casa o in ufficio, ad esempio, ci dotiamo di dispenser d’acqua, le borracce diventano un ottimo sostituto di bottiglie e bicchieri in plastica usa e getta. Grazie alle borracce termine avere acqua sempre fresca durante le ore di allenamento in palestra oppure una calda camomilla da sorseggiare ovunque si vada, non è più un miraggio.

Le 5 borracce termiche più belle e perché sceglierne una
Le 5 borracce termiche più belle e perché sceglierne una

Quanti tipologie di borracce termiche esistono?

Le borracce termiche variano per diverse caratteristiche. Una di queste è il formato. In commercio, infatti, ve ne sono di varie capacità: 300 ml, 500 ml, 750 ml e via discorrendo.

Altra caratteristica variabile è il materiale. Plastica, vetro, alluminio o acciaio inox. Quelle in plastica?! Beh, se vogliamo davvero acquistare una borraccia con lo scopo di essere plastic free ed eco-friendly, allora dirottiamo la nostra scelta direttamente sui restanti materiali. A discapito della plastica, poi, c’è anche il pericolo di rilascio di sostanze cancerogene tra cui bisfenolo (a meno che la plastica non sia BPA free) se questa viene a contatto con qualsiasi fonte di calore. 

Il vetro è un valido sostituto, ma fragile e pesante, dunque poco pratico. Meglio, quindi, optare per l’alluminio che è resistente e leggero, o ancor più per l’acciaio, materiale durevole e facile da pulire. L’acciaio è da preferire anche in un’ottica ecologica in quanto, seppur sia acciaio che alluminio siano entrambi riciclabili, la produzione di alluminio richiede maggior energia e uso di riserve naturali rispetto all’acciaio. L’acciaio poi è inossidabile, per cui non viene intaccato dagli acidi contenuti nei liquidi, sia che si tratti di bevande sia che si tratti di detergenti per la pulizia.

Le 5 borracce termiche più belle

Se, dunque, anche tu sei alle prese con la scelta della tua prossima borraccia in acciaio, ti riporto 5 esempi di termiche perfette.

Le 5 borracce termiche più belle e perché sceglierne una
  1. Klean Kanteen: azienda californiana, è stato il marchio che ha prodotto per primo le borracce termiche in acciaio inox e tra i suoi prodotti ritroviamo anche tazze, bicchieri e altri accessori in acciaio.
  2. Mizu Life, californiana anch’essa, produce borracce di capacità fino a 2 litri
  3. 24Bottles, nonostante il nome inglese, è un’azienda produttrice di borracce nata a Bologna nel 2013 da due giovani nostrani, Giovanni Randazzo e Matteo Melotti. Beh, perchè non sostenere il nostro Paese e scegliere proprio una borraccia 24Bottles?
  4. Chilly’s, azienda londinese, è forse il marchio al momento più conosciuto grazie alle inserzioni sui social e anche il più personalizzabile: dal colore alla fantasia, dal tappo alla possibilità di incidere una scritta (magari il proprio nome) sulla superficie della borraccia.
  5. Per i più esotici, i marchi Vireo Bloom e Kailh propongono borracce in acciaio rivestite esteticamente da Bamboo. Entrambi sono disponibili su Amazon.

E tu ne hai già scelta una? Scrivici nei commenti.

Leave a Comment

*Please complete all fields correctly