Parlarne tra amici di Sally Rooney

Parlarne tra amici, Sally Rooney

Si può amare il marito di un’altra? E se questo Lui fosse anche così lontano da lei tanto da vivere vite parallele? L’errore sussiste? E se sì, sussiste nonostante quest’amore sia così profondo? Parlarne tra amici di Sally Rooney è un libro sulle persone che hanno sentimenti più o meno semplici da gestire (a patto che, per natura, non sentimento sia “semplice”). Frances ama Bobbi, la sua amica/amante/compagna di sempre e per sempre, finché non incontra Nick, un attore di teatro bello come il sole e irrequieto come pochi. Nick è sposato con Melissa e con lei vive una storia d’amore che alterna diversi tipologie di amore tanto da destabilizzare entrambi. Bobbi conosce  Melissa e si innamora di lei, di questo suo essere donna, in modo totale. 

La storia. Parlarne tra amici, Sally Rooney

Parlarne tra amici di Sally Rooney.

Frances ha ventun’anni è intelligente, sempre controllata e a tratti fredda e distaccata. Ha imparato a far così per combattere quel mare di insicurezze che la contraddistingue. I dubbi su se stessa hanno più nature: un corpo che non le piace e che è pronta a ferire pur di metterlo a tacere; una famiglia troppo povera e ignorante per il mondo in cui la figlia ha deciso di vivere; l’insicurezza per la sua stessa intelligenza bella e intrigante ma che non sarà mai come quella di Bobbi. Quest’ultima è la sua amica, compagna di studi e di passioni e anche il suo primo amore. Quando le due ragazze conoscono una coppia sposata più grande di loro, Nick poserà gli occhi su Frances e Melissa, la moglie di Nick, cosa ci trova in Bobbi? È più attratta dal suo esibito disprezzo per i borghesi (come Melissa stessa) o dalla sua distratta e selvaggia sensualità?

Sembra sia ancora una sfida raccontare il corpo delle donne senza sessualizzarlo o cadere nel body horror, ma soprattutto senza renderlo un oggetto. Con tutti gli esempi di donne raccontate come oggetti, non è stato facile scrivere di una donna soggetto. Ma siamo arrivati al momento in cui il corpo della donna, qualsiasi donna, si sta facendo spazio nelle narrazioni.

Sally Rooney, in una intervista del 2016

Pagina dopo pagina i legami si intrecciano e le relazioni si saldano, dal vivo o online, i quattro protagonisti di questa storia discutono insieme di sesso e amicizia, di arte e letteratura, di politica e genere, e ovviamente di loro stessi. Ma il centro di tutto è lei, Frances: il suo acume e la sua ingenuità, il suo desiderio, le sue debolezze, il ritratto struggente, malinconico, profondissimo di una generazione e il simbolo di questi tempi inquieti.

Dal libro una serie tv

Parlarne tra amici, arriva prima Persone normali, altro best seller di Sally Rooney. Entrambi diventeranno una serie tv. La Hulu, casa di produzione che ha già realizzato Normal People, si è impegnata ufficialmente a produrre insieme a Bbc Three un adattamento seriale anche del romanzo d’esordio della giovane scrittrice irlandese.

La serie sarà composta da 12 episodi della durata di mezz’ora l’uno e ricalcherà la trama del libro, in cui Rooney racconta l’intrigante vicenda delle due studentesse del college, Frances e Bobbi che intrecciano un complesso rapporto con una coppia sposata, Nick e Melissa. L’adattamento potrebbe essere già disponibile sugli schermi nel 2021.

Tags
Leave a Comment

*Please complete all fields correctly