Spazzolini biodegradabili: come, dove e perché

Spazzolini biodegradabili: come, dove e perché

Hai mai pensato di sostituire il tuo tradizionale spazzolino in plastica con un “trasgressivo” spazzolino in bambù assolutamente eco-friendly?!

Probabilmente molte persone non immaginano nemmeno l’alto impatto ambientale degli spazzolini in plastica, ma quello che sembra un innocuo spazzolino da denti impiega fino a 1000 anni per decomporsi completamente.

Parliamo dunque di un oggetto altamente inquinante, soprattutto se teniamo conto dei numeri: nell’arco di una vita, si utilizzano in media 300 spazzolini da denti. Se ciò non dovesse bastare a scoraggiarne l’uso, sappiate che ogni anno ne gettiamo oltre 4 miliardi e mezzo, e che per ognuno di essi serviranno fino a 1000 anni per degradare.

Perché così tanto tempo? Perché gli spazzolini da denti tradizionali sono realizzati in plastica non riciclabile: in particolare il manico è composto da polipropilene mentre le setole sono in nylon.

Le prime alternative al tradizionale spazzolino in plastica

Le prime soluzioni alternative per ridurre un tale impatto ambientale vedevano spazzolini realizzati con testine intercambiabili, cosicché venisse sostituita solo la parte delle setole, riutilizzando invece il manico. 

Su questa scia, alcune case produttrici si sono impegnate nella realizzazione di manici riciclabili o derivati da materiale riciclato (persino derivati dalla lavorazione di mais, patate e grano).

Ciononostante, queste soluzioni non si prestavano (nè si prestano) a ridurre del tutto il problema, in quanto la testina rimane pur sempre composta di nylon. E’ per questo che si è pensato ad uno spazzolino completamente biodegradabile. Come? Manico in bambù e setole di nylon 6 completamente biodegradabile.

Gli spazzolini in bambù: alternativa 100% BIODEGRADABILE

Ma perché proprio il bambù? In primis perché il bambù è la pianta col miglior rapporto di resa legno/ettaro, non ha bisogno di fertilizzanti per la coltivazione né di pesticidi. 

E’ inoltre un valido sostituto della plastica, è un materiale leggero, economico, flessibile e resistente. Inoltre, e soprattutto, è BIODEGRADABILE, sostenibile e di origine naturale. 

In più la sua natura antibatterica contrasta l’accumulo di germi.

Il Nylon 6 un materiale asettico, anch’esso BIODEGRADABILE, e si decompone in tempi brevi. Altro punto a favore è la sua delicatezza, per cui non aggredisce lo smalto dentale.

Dunque 100% BIODEGRADABILE. Il che significa che per smaltire questo tipo di spazzolino sarà sufficiente gettarlo nel secchio dell’organico. Un gesto semplicissimo che rappresenta un  grande passo avanti nella lotta all’inquinamento da plastica. 

Lo smaltimento nel secchio dell’organico di uno spazzolino 100% biodegradabile batte 1 a 0 lo spazzolino in plastica corredato dai suoi 1000 anni per degradarsi.

Dove acquistare lo spazzolino in bambù

Se volete acquistare anche voi uno spazzolino vegetale in bambù, ecco di seguito alcuni brand che ne sono produttori:

Thebamandboo, brand produttore e rivenditore online di spazzolini in bambù e setole in nylon 6. Il packaging è anch’esso biodegradabile e il plus di questo brand è che, oltre a spedire gratuitamente in tutto il mondo, offre addirittura la possibilità di abbonarsi al servizio, scegliendo la periodicità della spedizione, Ciò significa che è possibile ricevere ogni volta comodamente a casa questo spazzolino senza doversi preoccupare o ricordare di acquistarlo.

The Eco Toothbrush: oltre ad essere 100% biodegradabile, questo spazzolino è garantito come prodotto assolutamente vegan. E’ acquistabile su Amazon.

Matana: la sua particolarità è nelle setole infuse al carbone che favoriscono un effetto sbiancante maggiore. Anch’esso è acquistabile su Amazon.

Humble Brush, marchio venduto in Italia da Esselunga e che sposa una causa doppiamente nobile: da un lato, appunto, la sostenibilità ambientale; dall’altro lo spirito umanitario. Di fatto parte dei ricavi delle vendite viene destinata alla Humble Brush Foundation, una ONLUS che promuove la prevenzione e la cura dell’igiene orale dei bambini nelle aree più povere del pianeta, perché anch’essi hanno diritto ai sorrisi più belli. Acquistabile anche su Amazon.

I brand sopra citati sono solo alcuni dei produttori di spazzolini biodegradabili, basta fare un salto su Amazon e vedrete che ne esistono per tutti i gusti e dei più svariati – colorati, personalizzabili e dal design accattivante.

Dunque niente più scuse per non convertirsi al green! Anche in questo caso non vi resta che scegliere il tuo spazzolino preferito e fare un piccolo ma grande gesto per il pianeta, sfoderando il tuo sorriso migliore!

Leave a Comment

*Please complete all fields correctly